Ladispoli, canotto alla deriva: padre e figlio salvati dai Vigili del Fuoco

17 Agosto 2020
Condividi
  • 3
    Shares

Brutta avventura ma… a lieto fine, stasera a Ladispoli per padre e figlio…

I Vigili del Fuoco di Cerveteri alle ore 21:00 circa del 16 agosto, si sono recati (come di consueto) presso il ristorante: Dopo Lavoro Ferroviario di Ladispoli, per consumare la cena. Appena arrivati, sono stati allertati da diverse persone, in quanto, un uomo a bordo di un piccolo natante gonfiabile, a circa trecento mt dalla costa, chiedeva aiuto. I VVF hanno immediatamente comunicato l’evento alla competente sala operativa e sono prontamente intervenuti. Due VVF hanno messo in acqua un pattino presente in spiaggia e vogando, hanno raggiunto il gommone con a bordo padre e figlio adolescente. Hanno assicurato con una cima il gommone al pattino e l’hanno trainato fino a riva. L’uomo ha manifestato gratitudine e stima nei confronti dei VVF intervenuti, confessando agli stessi, lo spavento provato per la piccola disavventura.
VVF
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 3
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo