La Via degli Artisti Collection. Cala il sipario della prima settimana

14 Giugno 2021

Con la visita del sindaco di Viterbo Prof. Giovanni Arena, volge al termine la prima delle tre settimane della mostra nel dopo Covid. La ex chiesa degli Almadiani è stata visitata da turisti e appassionati di arte attratti dalle opere di 5 artisti della Tuscia: Paolo Crucili, Riccardo Sanna, Luigi Fondi, Francesca Sorbera e il viterbese Angelo Paccosi. Accompagnato dalla moglie e la curatrice, la professoressa Laura Principi, il sindaco ha interagito con tutti gli artisti apprezzando in modo particolare la rosa che nasconde San Pellegrino.

All’entrata tutti lasciano nome e codice di avviamento postale: circa il 30% dei visitatori sono turisti in visita per uno o più giorni nella città dei papi. I giovani tendono a visitare

dopo cena ed ovviamente le famiglie durante il giorno. Moltissimi gli artisti che hanno curiosato, oltre i Maestri Alessio Paternesi e Rolando di Gaetani anche molti emergenti ed amatori.

Il quaderno per i commenti è pieno di numeri di telefono di aspiranti partecipanti.

Lunedì 14 Giugno alle ore 19:00 prenderà luogo l’inaugurazione della seconda settimana con 5 nuovi artisti sempre della Tuscia: Giuseppe Bellucci (Vetralla), Benito Cannone (Sipicciano), Manila Olimpieri (Bagnoregio), Marco Pintus (Viterbo), Giovanni Travaglini (Montefiascone.

Sabato 19 Giugno un evento nell’evento, per gli appassionati di scrittura ed archeologia:

ore 18:00 “da Cellere a Capalbio, fatti e misfatti del brigante Domenico Tiburzi” di Giuseppe Bellucci edizioni Archeoares presentato dalla professoressa Laura Principi;

0re 18:30 “Viterbo e la sua Storia” presentazione in versi della città che tengo stretta al cuore di Cesare Iacopone edizioni Serena presentato dal Professor Sigfrido Hobel;

0re 19:00 “La piramide Etrusca” video di Project Tuscia

Giulio Della Rocca, La via degli Artisti.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com