La sezione del Psi “Pertini” favorevole al consiglio comunale autoconvocato sull’acqua pubblica

13 Febbraio 2013

Dalla sezione Psi Sandro Pertini, riceviamo e pubblichiamo. “La notizia della auto convocazione di un consiglio comunale da parte del comitato per l’acqua pubblica ci trova favorevoli. Dal punto di vista del socialismo la democrazia di base, la mobilitazione dei cittadini e la loro auto organizzazione sono elementi necessari e fondamentali della vita politica. Per questo motivo la sezione “Sandro Pertini” di Civitavecchia sostiene l’iniziativa e sarà presente ribadendo la propria posizione: l’acqua è un bene comune e deve rimanere pubblico. Come abbiamo già detto più di una volta, sostenuti in questo dal membro della segreteria nazionale del PSI e candidato alla Pisana Franco Bartolomei, che è personalmente intervenuto sul tema, il recente referendum che ha ribadito la tesi dell’acqua come bene pubblico ha chiuso definitivamente la partita, dicendo sull’argomento tutto quello che c’era da dire.Sull’acqua pubblica, semmai, è il caso di rilanciare mettendo in cantiere, una volta per tutte, una carta dei servizi relativa al comparto idrico, che identifichi con chiarezza gli obblighi del comune nei confronti dei cittadini. Rivolgiamo infine un appello a maggioranza ed opposizione affinché non si vada ad uno scontro con i cittadini che, in quest’occasione, hanno ragione da vendere, ma che si arrivi ad un’assemblea pubblica in cui tutte le forze politiche siano presenti,  prendendo atto di una verità cristallina: l’acqua di Civitavecchia non è in vendita”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com