Neanche il Natale riesce a salvare la Nc Civitavecchia. Nella vasca amica del PalaGalli i rossocelesti sabato scorso hanno perso per 8-2 contro l’Olympic Roma. È stata una gara con ritmi molto bassi, nella quale i giocatori allenati da Marco Pagliarini e Aurelio Baffetti non sono riusciti mai a trovare il ritmo giusto per indirizzare la gara dalla loro parte e conquistare punti preziosi in chiave salvezza. Sin dai primi minuti conduce la formazione ospite, supremazia suggellata dalla tripletta dell’ex Calcaterra. Per tutta la gara i padroni di casa della Nc Civitavecchia fanno grande fatica a trovare la via della rete e ci riescono solamente in due casi con Carlucci e Pagliarini. Dunque, un ko che fa male e che lascia la Nc ultima in classifica in compagnia del Pescara. Una situazione allarmante nonostante la società ha chiesto il ripescaggio in A2 dopo la retrocessione in serie B della passata stagione.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com