violoncello

La Cometa che suona. Muisica e spiritualità nel carcere di Rebibbia

13 Dicembre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“La Cometa che suona” – arriva a destinazione e chiude il ciclo di concerti organizzati da A.Gi.Mus. con la Cappella Musicale Costantina nel carcere romano di Rebibbia.   
L’Iniziativa musicale, proposta da Paolo De Matthaeis assieme al direttore Stefano Ricca e Suor Rita Dal Grosso, ha suscitato interesse da parte degli ospiti della casa di reclusione che in questi “concerti” hanno trovato conforto e spunti di riflessione.

Il cammino della cometa è assimilabile ad un percorso che culmina con una nascita e un desiderio di rinnovamento e riconciliazione con i propri cari; un viaggio attraverso difficoltà e problematiche che hanno accompagnato i grandi musicisti nel tempo.

Le selezioni musicali sono state illustrate e riviste nell’essenza, rivisitate con un piccolo gruppo d’archi ed un solista, cantate attraverso le idee di Bach, Mozart, Haendel, Cage, Schubert, Vivaldi e tanti altri in modo da capirne il motivo e la spinta che ha portato alla composizione come necessità d’espressione.

Il linguaggio musicale a servizio della creatività e della semplicità è stato contrappuntato dagli spunti di raccoglimento evocati dai momenti liturgici dell’anno che hanno segnato l’andamento cronologico degli eventi.

Il Natale s’avvicina anche per i detenuti che il 15 Dicembre festeggeranno in musica assieme al coro e all’orchestra della Cappella Musicale Costantina – un clima di festa che sa di redenzione.

Venerdì mattina il concerto inizierà alle ore 10

Con Il coro e l’orchestra della Cappella Musicale Costantina – solisti Giulia Patruno e  Svetlana Spiridonova – direttore e concertatore Paolo De Matthaeis

PROGRAMMA
•Kyrie e Gloria della messa d. 167 di F.Schubert

•Ave Maria di Caccini //Alternata dai nostri ormai conosciuti solisti Svetlana, Giulia e Edoardo
•Panis Angelicus di Cesar Franck // per Contralto e Coro
•Laudate Dominum di W.A.Mozart // per Soprano e Coro
•Noel Nouvelet – Tradizionale Natalizio
•Tu Scendi dalle stelle – Tradizionale Natalizio
•Christmas Dream di Ennio Cominetti (con Adeste Fideles/Astro del Cielo/We wish you a merry Christmas/Jingle Bells)

La Riflessione sul Natale e sulla Famiglia a cura di Suor Rita preluderà alla scoperta delle melodie natalizie e alla rivisitazione del repertorio condiviso.

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •