L’ Europarlamentare Roberta Angelilli in visita al San Paolo

10 Novembre 2013

Su invito degli esponenti locali del Circolo PDL “Capitani Coraggiosi ” l’On Roberta Angelilli , vice presidente della Commissione Europea, ha visitato con una delegazione la struttura sanitaria per rendersi personalmente conto delle problematiche e criticità che gli esponenti locali del PDL Attilio BASSETTI, Simona GALIZIA, Pasquale MARINO Le avevano fatto presente in occasione della recente apertura del circolo di via Doria. La delegazione è stata accolta dal Direttore Sanitario dottor Giorgio ARENA ed accompagnata nei vari reparti. Sono stati illustrate dai Primari dei reparti visitati le necessità ed indicate le soluzioni per migliorare il servizio sanitario. E’ stato, inoltre, sottolineato dal Direttore Sanitario le difficoltà ad operare a causa dell’incremento dei pazienti dovuto all’aumentato traffico croceristi che arrivano nel porto ed alla provenienza di altri pazienti dal comprensorio per la recente razionalizzazione di laboratori e reparti a Bracciano, Ladispoli, ecc., Difficoltà ribadite soprattutto per i reparti di Pronto Soccorso , Cardiologia, Ginecologia, Radiologia e pediatria. Il personale medico e paramedico è insufficiente e tuttavia, per spirito di abnegazione professionale riesce comunque a far fronte a tutte le emergenze sanitarie. E’ stato anche sottolineato la mancanza di ambulanze. L’europarlamentare nel complimentarsi con il personale per lo spirito di sacrificio, ha dichiarato – dobbiamo fare squadra per trovare le risorse da destinare al miglioramento e all’efficienza della struttura ospedaliera. Mi metterò fin da subito a disposizione della dirigenza dello stesso ospedale e con gli Enti preposti per arrivare al completamento di un ospedale che sia a livelli Europei.Un elogio a Fondazione Cassa di Risparmio e Fondazione Molinari che già tanto hanno fatto per il nostro nosocomio e che tanto siamo sicuri continueranno a fare.
Molto ancora serve per migliorare la struttura nella parte esterna ed il blocco parto andrebbero adeguate al miglioramento standard del nostro ospedale, spingeremo affinchè la Regione abbia il coraggio di destinare 5/6 milioni di euro tanto quanto le Fondazioni Cassa di Risparmio e Molinari hanno già investito negli ultimi anni. Fondi Europei sono il nostro futuro , sopratutto nella ricerca,- questo il commento di Simona Galizia – Il problema del San Paolo è la mancanza di personale soprattutto nel reparto di pronto soccorso, e questo malgrado nei 2 anni precedenti la ASL è andata, dopo tanti anni, in attivo e per questa mancanza di personale che alcuni servizi come emodinamica, non possono ancora operare. ” Ringrazio l’On. ANGELILLI – dichiara Pasquale MARINO – per la sua sensibilità e disponibilità per i problemi sanitari del nostro territorio, nonché la dirigenza dell’ ASL RM F, dottor Giuseppe QUINTAVALLE, sia del lavoro svolto nella passata gestione insieme al Dottor Paolo RISSO, sia per la cordialità la disponibilità e la chiarezza tecnica che hanno consentito che la visita sia avvenuta nella maniera piu congrua e proficua.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com