L’Assessorato al Turismo di Ladispoli in collaborazione con il tour organizer “Tutti in viaggio” ha avviato una serie di interventi per qualificare e implementare le attività di incoming turistico. Primo passo verso questa direzione è stata la proposta operativa dell’azienda tour operator “Tutti in viaggio” che avrà la durata di un anno.

“La proposta – ha detto il consigliere delegato alle Politiche turistiche, Federico Ascani – è inserita all’interno del progetto “Ladispoli, porta di Roma e dell’Etruria” che ha vinto il bando regionale per i comuni del litorale laziale. Gli obiettivi sono quelli di migliorare l’efficacia dell’informazione e dell’accoglienza turistica e di sviluppare l’attività di incoming unitamente alla realizzazione di offerte turistiche organizzate al fine di destagionalizzare l’offerta turistica cittadina facendo gioco forza sul classico turismo estivo. Più precisamente la cooperativa sociale Fuori C’entro attraverso il suo ramo d’azienda tour operator “Tutti in viaggio” si occuperà di: definizione delle linee guida incoming turistico e marketing territoriale; realizzazione portale turistico istituzionale contenente tutte le informazioni sul territorio e sulle offerte turistiche con spazi promozionali dedicati alle singole strutture; ottimizzazione e sincronizzazione con i progetti e le attività già presenti sul territorio;. realizzazione del brand “ViviLadispoli”; realizzazione di n°1 educational per le categorie direttamente coinvolte nella filiera turistica”.

“Per la realizzazione del portale – ha proseguito Ascani – sarà necessaria la mappatura di tutti i servizi, delle locations, dei trasporti e dei produttori tipici.  Si considereranno accreditate le strutture ricettive, i ristoranti e i servizi che avranno fornito ufficialmente dati al tour operator e che saranno inserite nel nuovo Portale Turistico Istituzionale www.visitladispoli.it. Ciò consentirà di realizzare un elenco aggiornato di tutte le strutture ricettive, ristorative e dei servizi turistici offerti nel territorio. La partecipazione è ritenuta indispensabile per il raggiungimento degli obiettivi. Chiediamo quindi di compilare la scheda di rilevazione dati che verrà sottoposta alle varie aziende per collaborare con il personale per alcune informazioni. Certi che la collaborazione ed il confronto costruttivo possano produrre risultati duraturi ed utili allo sviluppo del turismo di Ladispoli e del comprensorio auspichiamo la vostra massima partecipazione. 

Nello specifico, parallelamente, l’assessorato al Turismo ha pianificato una serie di incontri e interventi per la collaborazione, condivisone e riqualificazione del territorio intercomunale certi che questo sia l’importante punto di svolta per un vero sviluppo turistico del litorale dell’Etruria romana”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com