L’Amministrazione Comunale sull’assunzione ex art. 90 di Silvia Bianchi

5 Luglio 2014

Dal comune di Civitavecchia, riceviamo e pubblichiamo.

“Quotidiani e telematici hanno pubblicato la notizia dell’assunzione del primo ed unico art. 90 dell’amministrazione M5S che ha fatto molto clamore, tanto da occupare i primi posti nelle pagine delle notizie locali. Negli anni passati nessuno ha scritto di com’erano gestiti e usati i fondi del comune: ricordiamo come l’amministrazione Moscherini si avvalse di un esercito di sessanta persone come art.90, una vera e propria assunzione di massa, mentre Tidei di “soli” 18 art.90. Com’è stato già scritto in passato il numero di assunzioni per articolo 90 sarà ridotto al minimo indispensabile, ma, poiché un annullamento completo graverebbe sull’efficienza e la trasparenza dell’amministrazione comunale, si è deciso di procedere ad un’assunzione all’interno della segreteria del sindaco.

L’assunzione della dott.ssa Bianchi è finalizzata a organizzare e tenere nota delle attività del sindaco e degli assessori, le informazioni raccolte sono necessarie per dare evidenza del lavoro fatto dall’amministrazione comunale. Per la dott.ssa Bianchi non è previsto alcun ruolo di addetto stampa”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com