L’Assessore ai Lavori Pubblici, Mirko Mecozzi, annuncia che con l’Ordinanza n. 306 prot. 46469 del 6/8/2013 è stata revocata l’Ordinanza Sindacale 302 del 30.07.2013, che vietava l’uso di acqua potabile a scopo umano per il superamento della concentrazione dei Coliformi Totali presenti l’acqua erogata dalla rete idrica cittadina, alimentante esclusivamente le seguenti zone: Via Terme di Traiano, dall’incrocio con Via Don Milani fino all’incrocio con Via Nuova di San Liborio; Via Ugo D’Ascia; Strada della Ficoncella; Via della Madonnella; Via Giovanna Maria Fattori; Via Cardarelli. L’acqua è quindi di nuovo utilizzabile a scopo umano così come affermato dalle analisi effettuate dalla Asl RmF.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com