cobra virginia mangusta

Karate. La Meiji Kan super all’Open d’Italia

14 Febbraio 2013

BRILLANTE esordio per i colori della MEIJI KAN al “5° Open d’Italia”  della FIK. La gara si è tenuta al “PalaCiconia” di Orvieto, ed  è stata la prima manifestazione nazionale dell’anno agonistico 2013 ed era anche una delle competizioni valide per conquistare i punti-gara per accedere alla Nazionale. Oltre 400 atleti delle classi Cadetti/Junior/Senior e Veterans (in pratica tra i 15 ed i 45 anni) si sono affrontati nelle classiche prove di kata (forme) e di kumite (combattimento). Presenti anche gli agonisti della società civitavecchiese che, guidati dal tecnico Stefano Pucci, hanno conquistato ben sette medaglie rinnovando quella tradizione di ottimi risultati che da ormai quasi 40 anni pone la “storica” palestra di via Martiri Fosse Ardeatine, tra le più blasonate d’Italia. Medaglia d’oro per Virginia Pucci nel combattimento –pesi massimi; 6/0 , 5/0 e 6/1 in finale questo è lo score della Pucci che non ha bisogno di ulteriori commenti. Medaglia d’oro , tra i Senior -60 kg. , anche per Simone Stefanini ; l’ex campione del mondo “cadetti” quest’anno è saldamente primo anche nella categoria maggiore ed è in corsa, insieme alla sua compagna di società Virginia, per il posto in nazionale per poter partecipare ai Campionati del mondo “Senior” che si terranno a Giugno in Slovenija. Completano il medagliere nel combattimento, la medaglia di bronzo sempre di Stefanini nella classe “juniores” ed il terzo posto di Simone Romitelli tra i “cadetti”. Ottimo argento per Daniela Ceselli nella prova di kata “Veterans” e due bronzi con Giuseppe Lanza nei kata “Veterans” e Anna Imperato tra le “Cadette”. Prossima gara con punteggio a livello nazionale, il 10 Marzo a Terni, per le finali del Campionato Italiano FIK , tutte le categorie.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com