Il tecnico civitavecchiese Stefano Pucci è stato inserito nella Commissione tecnica mondiale di karate della IKU ( International Karate Union); il prestigioso riconoscimento per il Maestro della MEIJI KAN , va cosi ad arricchire un “palmares” che , da oltre 25 anni , lo vede protagonista ai vertici tecnici di tutte le Federazioni nazionali ed internazionali di karate. Ricordiamo che il M° Pucci ha rivestito la carica di Allenatore delle nazionali FIJLKAM (per 14 anni) , FIAM ed ora della FIK ; è stato docente federale,vice Presidente del Comitato Lazio e Direttore tecnico del gruppo sportivo della Polizia Penitenziaria (13 anni). A livello internazionale è , da 6 anni , il rappresentante ufficiale (shihan) della Hayashi-ha shitoryukai (WKF) ed è chiamato spesso ad effettuare stage di aggiornamento tecnico in sud america ed in molti paesi emergenti dell’est europa. La Commissione tecnica mondiale IKU è formata da 5 membri e serve per proporre modifiche ed innovazioni tecniche al Presidente Mondiale ed al Consiglio direttivo ; attualmente , oltre all’italiano Stefano Pucci , la commissione è composta anche da un tecnico inglese, un ungherese, un serbo ed un brasiliano . “Ringrazio di cuore il Presidente mondiale Lord Vic Charles ed il vice presidente Dr. Daniele Lazzarini – dichiara Pucci – per l’alto onore accordatomi e spero di saper ben ripagare, con un buon lavoro, la fiducia che mi hanno dato.”

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com