filt cgil

Filt. Area Metropolitrana: “Inconcepibile il comportamento di Raggi e Cozzolino”

10 Aprile 2017
Condividi

“Riteniamo necessario esprimere un sentito ringraziamento alla sindaca Virginia Raggi che oltre a distinguersi per la sua inefficienza ed inconsistenza nel governo della capitale ha deciso di esportare queste sua caratteristiche anche alla città metropolitana bloccando di fatto la costituzione del comitato di gestione dell’autorità di sistema portuale del mar tirreno centro settentrionale non indicando il membro di sua spettanza come previsto dalla normativa vigente.
Con la nuova riforma il comitato di gestione è il consiglio di amministrazione dell’autorità portuale ed è partecipato dalla Regione Lazio, dal comune di Civitavecchia e dalla città Metropolitana che designano un membro ciascuno, il suo insediamento è fondamentale per tutte le attività che si svolgono dentro l’autorità e nel porto.
Quanto sta accadendo è veramente inconcepibile,  l’area metropolitana, con selezione pubblica avviata alla fine del 2016 aveva indicato l’ing. Matteo Africano, con proposta di delibera formulata i primi di marzo, per eventi a noi sconosciuti la delibera è stata ritirata e da allora non si sono avute più notizie fino alle novità delle ultime ore con l’ipotesi di un nuovo bando ed ulteriori evidenti ritardi e paralisi delle attività.
Perché rallentare se non addirittura bloccare le possibilità di crescita dei porti laziali, a chi giova tutto ciò ?
Nei prossimi giorni valuteremo la possibilità di far partire attraverso forme di protesta civile per sensibilizzare la sindaca Raggi e farle assumere le responsabilità a cui la obbliga la sua carica.
Infine al sindaco di Civitavecchia, Antonio Cozzolino vorremmo ricordare quanto sia stato inopportuno accusare il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti del blocco dell’autorità portuale e ci aspettiamo altresì che tale critica venga oggi rivolta alla sua collega Virginia Raggi, come crediamo sia necessario rispetto alla sua autonomina supportare con elementi più convincenti la sua comprovata esperienza portuale altrimenti si faccia da parte e nomini chiunque voglia purché in possesso dei requisiti di legge”.

Lo hanno dichiarato il segretario Generale della Filt Cgil Civitavecchia Roma Nord Viterbo Alessandro Borgioni ed il Segretario Generale Eugenio Stanziale.

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo





Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo