In isolamento le due navi della Costa Crociere nel porto di Civitavecchia

3 Agosto 2020
Condividi

Tre i marittimi filippini positivi al Covid19. Due sono stati trasportati allo Spallanzani. Nessun rischio per la città. La ripartenza delle crociere diventa un miraggio.

«Al porto di Civitavecchia sono state messe in isolamento due navi da crociera che stavano riarmando gli equipaggi in vista della riapertura delle crociere». Lo rende noto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, fornendo i dati di oggi sui contagi da coronavirus. D’Amato precisa che si tratta di due imbarcazioni: la «Costa Deliziosa», con un gruppo di 28 persone dell’equipaggio provenienti dalle Filippine, di cui due sono risultate positive e ora si trovano allo Spallanzani; e della «Costa Favolosa», che registra un caso positivo sempre tra il personale dell’equipaggio, proveniente anche in questo caso dalle Filippine.

È stato quindi decretato l’isolamento per entrambe le navi su cui nei giorni scorsi erano stati riscontrati dei casi di positività: sia per la Costa Favolosa su cui venerdì era stato trovato un positivo a bordo, inducendo la Sanità Marittima a bloccare ogni imbarco e sbarco dalla nave, che per la Costa Deliziosa, che invece aveva la libera pratica sanitaria, essendo stati già trasportati allo Spallanzani i due filippini asintomatici trovati positivi al tampone mentre erano in isolamento fiduciario dopo essersi imbarcati proveniendo dall’estero, in vista della ripartenza delle crociere, che ora rischia di diventare un miraggio almeno per le prossime settimane estive.

Civonline

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo





Condividi

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo