il paese che vorrei

Il Paese che vorrei smentisce quanto riportato nell’articolo “Centrosinistra, ancora una fumata nera” apparso su La Provincia

11 Marzo 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Nell’articolo Centrosinistra, ancora una fumata nera pubblicato lo scorso 10 marzo su La Provincia si asserisce che nel corso di una riunione fra le varie forze del centrosinistra di Santa Marinella sarebbero emerse le indisponibilità del Pd e del Paese che Vorrei a fare un passo indietro ai rispettivi candidati sindaci, determinando così una posizione di stallo; si scrive, altresì, che il Paese che vorrei ha richiesto in più occasioni di ricorrere allo strumento delle primarie di coalizione.
Entrambe le affermazioni dell’articolo risultano false: nel corso dell’incontro il PD è risultato essere l’unica forza politica indisponibile a considerare ipotesi di candidato sindaco che non fossero quella di Pietro Tidei, candidatura, peraltro, che palesemente nel corso della riunione, non ha riscosso adesioni da parte degli altri partecipanti. Il Paese che vorrei ha invece ribadito, come sempre pubblicamente espresso, che la candidatura di Lorenzo Casella può essere ridiscussa in caso di un generale accordo della coalizione su altro nome.
La candidatura di Tidei è stata giudicata divisiva e tale da non permettere una aggregazione del centro sinistra; la riunione ha infatti evidenziato come l’arroccamento dimostrato non consente in alcun modo di convergere su una alleanza plurale ed ampia.
Altrettanto falsa risulta la riportata posizione de Il Paese che Vorrei circa le primarie di coalizione: non le abbiamo mai richieste, nella convinzione che una coalizione seria che si candida al governo di una città debba essere in grado di convergere su un soggetto rappresentativo condiviso”.

Comunicato da Il Paese che Vorrei





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo