IL NATALE NELLA TRADIZIONE CRISTIANA DEL PRESEPE

21 Dicembre 2021

Uno speciale Presepe tutto ad uncinetto è esposto a Tarquinia, grazie alla Associazione Semi di Pace.

4 anni di lavoro, 600 tra personaggi e ambientazioni, 206 Stati Sovrani rappresentati, 75 km di filo lavorato ad uncinetto, 12 kg di imbottitura e, come ha descritto la stessa artista Ilaria Andreaus “ non quantificabili kg di pazienza e innumerevoli km di soddisfazioni”, sono i numeri che danno vita alla splendida opera artistica denominata “Il Presepe dell’Accoglienza” che è esposto, assieme ad altri numerosi Presepi dal Mondo, presso l’Auditorium di San Pancrazio in Tarquinia e visitabile tutti i giorni fino al 6 gennaio 2022, dalle 16 alle 19. “Questa meravigliosa opera di Ilaria Andreaus – ha dichiarato il presidente Luca Bondi – è il fiore all’occhiello dell’esposizione presepistica di questo Natale. Nello spazio espositivo è presente anche un elegante bazar solidale per invitare i visitatori ad acquistare gli articoli proposti con la finalità di sostenere il Progetto Rondini, Centro di ascolto contro la violenza sulle donne, il bullismo e la dipendenza patologica dal gioco d’azzardo” da anni attivo presso la Cittadella di Semi di Pace.” Il Natale nella Tradizione Cristiana del Presepe è il nome di questo evento organizzato da Semi di Pace in collaborazione con la Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com