Il Ferragosto a km zero dell’Uniagraria di Allumiere

12 Agosto 2022

«A nome del Presidente Daniele Cimaroli, di tutta l’Università Agraria di Allumiere e mio personale auguro un ottimo Ferragosto a tutti con lo speciale invito per un consumo di prodotti a km zero».

A porgere gli auguri è Stefano De Paolis appena nominato responsabile della comunicazione dell’Ente. “Questo è un territorio fortemente vocato con aspetti enogastronomici particolari e di qualità ed i prodotti hanno tantissimi motivi di pregio. Questi fattori ci sono regalati, dice ancora De Paolis – dall’essere incastonati in un luogo dove i fattori climatici favoriscono una produzione assolutamente speciale. Il microclima è legato a due fattori fondamentali quali la vicinanza del Mar Tirreno e la presenza di un’elevata ventilazione che lo rendono straordinario. Quindi questa favorevole congiuntura deve spingere i cittadini ad un consumo di prossimità anche per favorire lo sviluppo delle aziende locali ed incrementare un fenomeno di autosufficienza alimentare che potrebbe essere il volano adatto a tirare fuori il nostro Paese dal circolo vizioso che condiziona le spese delle famiglie a fenomeni avversi che si decidono ed avvengono molto lontano dalle nostre case. Un esempio di queste importanti scelte è la produzione di pasta che l’Università Agraria di Allumiere fa attraverso la coltivazione del grano della varietà Senatore Cappelli e che, a chiusura della filiera, è possibile trovare in vendita nei negozi più importanti del territorio ed anche nello scaffale specifico allestito nello store Conad Le Terme, nostro partner in questa iniziativa”

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com