Il Consiglio Comunale in diretta streaming

19 Giugno 2014

Sarà trasmessa in diretta streaming attraverso il servizio web “Livestream” la prima seduta del nuovo Consiglio Comunale fissata per il prossimo 23 giugno alle ore 16.30. Ad annunciarlo è stato il Sindaco Antonio Cozzolino, il quale ha personalmente richiesto che tutte le assemblee della massima assise cittadina vengano d’ora in avanti riprese e trasmesse su internet anche a vantaggio di coloro che non hanno la possibilità di essere presenti in aula consiliare. Un servizio, questo, attivato nel 2012, ma che si conta di ampliare e migliorare nei prossimi mesi, al fine di dare un segnale di trasparenza e di vicinanza delle istituzioni ai cittadini, soprattutto in ambiti come quello del Consiglio Comunale, nel quale vengono assunte decisioni cruciali per il futuro della città.  “Abbiamo voluto ripristinare il servizio di streaming – ha spiegato il primo cittadino – affinché tutti possano d’ora in avanti essere partecipi della vita politica e amministrativa della città. La gente deve tornare a percepire le istituzioni come un bene comune e non più come luoghi in cui si gestisce il potere, e noi, che abbiamo l’onore e l’onere di governarle su mandato dei cittadini, dobbiamo mostrare in ogni momento come le decisioni vengono assunte, in modo che il nostro lavoro sia sempre verificabile. L’arrivo di questa Amministrazione – ha aggiunto Cozzolino – segna la fine dell’era delle oligarchie e delle dinastie di politicanti e l’avvio di una fase nuova. Una in cui i cittadini si riappropriano del loro futuro e del governo della città. In questo senso lo streaming del Consiglio Comunale è solo il primo piccolo passo su un percorso di trasparenza e condivisione che ci permetterà di trasformare finalmente questa città in una comunità solidale senza più padroni e potentati e di far sì che le istituzioni e chi le rappresenta non vengano più guardati con sospetto e diffidenza. Il nostro scopo – ha concluso il Sindaco – è naturalmente che i civitavecchiesi smettano di essere semplici spettatori e diventino protagonisti della vita politica di questa città”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com