Il Civitavecchia Calcio saluta Caputo e De Rosa

6 Giugno 2022

La società del presidente Patrizio Presutti perde due importanti e fondamentali pedine dell’organigramma societario.

 

La società del Civitavecchia Calcio 1920 saluta due dirigenti dell’organigramma societario, ossia il direttore tecnico e amministrativo del settore giovanile Paolo Caputo e il responsabile della Scuola Calcio Manlio De Rosa. Due perdite pesanti per il team di Patrizio Presutti, che d’ora in poi dovrà cercare i sostituti.
“L’Asd Civitavecchia Calcio 1920 – si legge sul comunicato stampa – comunica che dalla prossima stagione Paolo Caputo non farà più parte dei quadri dirigenziali della società. Paolo ha percorso, vissuto e fatto vivere con questi colori addosso, la parte più importante della storia del calcio cittadino degli ultimi trent’anni. Lasciato il campo la passata stagione per sedersi dietro una scrivania, ha contribuito con sagacia, spirito battagliero e intelligenza da manager navigato a instradare un settore fondamentale per ogni società calcistica, riuscendo tra l’altro con una intelligente programmazione a riportare il settore giovanile nel mondo Elite con più categorie. Maestro di ogni aspetto legato al calcio lascia sicuramente una poltrona in cui sarà difficile sedersi. A lui va un profondo ringraziamento per quanto ci ha trasmesso e fatto vivere, sicuri che sarà solo un arrivederci”. “È chiaro che per me parlare di Paolo Caputo – dichiara il presidente Patrizio Presutti – è sempre emozionante, contrastante per i miei sentimenti nei confronti della sua persona. Paolo per me, da sempre, è qualcosa in più di un semplice allenatore e collaboratore. È la persona che nel calcio mi ha insegnato più di tutti, e che in ogni consiglio dato c’era solo la sua sincerità e il volere di farmi crescere. Sono sicuro, lo spero, che l’abbia fatto nel migliore dei modi. Sicuramente è l’arrivederci più difficile da digerire e che fa più male, ma è anche giusto provare e percorrere percorsi e progetti nuovi. Mi mancherà il dialogo quotidiano che avevo con lui al campo, che non riguardava solamente il calcio ma tutta la sfera della vita. Per me sarà sempre il mio maestro calcistico e non. Spero sia soltanto un arrivederci molto breve”.
“Comunichiamo anche – fa sapere la società tramite comunicato stampa- che dalla prossima stagione anche Manlio De Rosa non farà più parte dei quadri dirigenziali della società. Responsabile della Scuola Calcio, prima Cpc2005 e ora del Civitavecchia Calcio, ha contribuito negli anni in maniera forte, reale, alla crescita e stabilità di un settore fondamentale per ogni società di calcio”. “Ringrazio Manlio – afferma il presidente Patrizio Presutti – perché sono stati anni veramente bellissimi, dove abbiamo gettato le basi per costruire una società molto importante. Lo ringrazio tanto per la dedizione e l’impegno messo, augurandogli un caloroso in bocca al lupo per le sue nuove avventure sportive e private”.
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com