Il Centro Studi Aurhelio partecipa alla raccolta di beni di prima necessità per l’Emergenza Sardegna.

20 Novembre 2013

Il Centro Studi Aurhelio partecipa alla raccolta di beni di prima necessità per l’Emergenza Sardegna. La sede di Via Aurelia 571/A, a Santa Marinella sarà aperta: Giovedì 21 novembre dalle ore 18.00 alle ore 23 e Venerdì dalle ore 15.00 alle 17.00.  Insieme ad altri singoli e organizzazioni è stata organizzata una raccolta straordinaria di beni di prima necessità, per le popolazioni colpite dall’alluvioneSi raccoglieranno: prodotti per l’igiene e la pulizia (corpo, stoviglie, igienizzanti superifici) disinfettanti, amuchina e simili.  Assorbenti per anziani, donne e pannolini per bambini, fazzoletti umidificati.  Beni alimentari non deperibili (scatolame, pasta e riso, pelati, latte UHT, succhi di frutta). Piatti, bicchieri e posate di plastica, tovaglioli e scottex. Anche bustoni grandi e pesanti per la spazzatura saranno utilissimi per raccogliere il materiale in sacchi omogenei.  Santa Marinella Solidale! Tutte le informazioni aggiornate sono reperibili sul sito webwww.aurhelio.itoppure sul profilo facebook: Centro Studi Aurhelio.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com