E’ stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Civitavecchia l’avviso pubblico corredato dalla relativa documentazione per l’accesso al servizio di mensa per le scuole cittadine. La nuova società affidataria del servizio, Serenissima Spa di Vicenza, ha infatti previsto l’attivazione di una “school card”, una carta prepagata, il cui credito verrà utilizzato per il pagamento giornaliero dei pasti. Le domande per l’accesso al servizio possono essere presentate a partire dal 22 settembre fino al 30 settembre all’Ufficio della Serenissima, con sede temporanea in via Terme di Traiano, 40, compilando in ogni sua parte il modulo scaricabile dal sito internet del Comune. Alla domanda deve essere allegato il modello ISEE, riferito all’anno 2013. Le tariffe saranno calcolate in base alla situazione economica dichiarata. Eventuali integrazioni possono essere consegnate presso l’Ufficio della Serenissima entro il 17 ottobre.

Le tariffe per i pasti vanno da un minimo di 1 euro ad un massimo di 4 euro, con una riduzione del 50% per un eventuale secondo figlio. E’ inoltre prevista l’esenzione per i possessori di ISEE al di sotto dei 6.000 euro.

Le operazioni di ricarica della “school card” al momento possono essere effettuate in contanti presso la sede della Serenissima senza costi aggiuntivi. A partire dal mese di ottobre saranno inoltre disponibili la modalità di pagamento tramite bancomat e tramite un qualsiasi sportello bancomat del gruppo Intesa San Paolo al costo di 1,10 per ciascuna operazione. Gli uffici della Serenissima saranno aperti a partire dal 22 settembre presso la sede di Villa Albani dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e il giovedì anche dalle 15.30 alle 17.30.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

This will close in 16 seconds

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
0