Dalla Cgil, Uil e Usb riceviamo e pubblichiamo. “Cgil fp – Uil fpl – Usb p.i.,  unitamente alla rsu del comune di Civitavecchia, dichiarano lo stato di agitazione di tutti i dipendenti comunali per tutte le motivazioni sottoscritte nella lettera ufficiale che si invia al sindaco, al prefetto e alla commissione di garanzia. Non e’ piu’ consentito a questa amministrazione comunale fare decidere e stabilire tutto senza confronto, contrattazione e concertazione sindacale obbligatoria da contratto. Riteniamo tale situazione la peggiore degli ultimi dieci anni e quindi inaccettabile.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

This will close in 16 seconds

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
0