Hockey in line, vittoria sofferta per gli Snipers TECNOALT

28 Febbraio 2022

Vittoria sofferta per gli Snipers TECNOALT che nella quarta giornata di ritorno di serie B vincono in rimonta contro i Mammuth Roma per 4-3, dopo aver chiuso in svantaggio il primo tempo per 3-2.
Inizio shock per i civitavecchiesi che dopo appena 7 secondi sono già in svantaggio: a metà frazione arriva il pari, ad opera di Luca Tranquilli, ma i romani si riportano prontamente in vantaggio fino al 3-1. Nel finale di tempo il 3-2 sull’asse Elia-Luca Tranquilli.

Nella ripresa assalto dei nerazzurri, desiderosi di tornare in vantaggio, ma il fortino Mammuth regge, anzi, i romani in contropiede rischiano di allungare di nuovo. Negli ultimi minuti prima la rete del presidente Valentini, poi del giovane Alessandro De Fazi portano finalmente i nerazzurri avanti 4-3.

Luca Tranquilli: “Siamo partiti malissimo ma grazie ad un grande carattere siamo riusciti a ribaltare una partita dall’esito tutt’altro che scontato. Dobbiamo fare tesoro degli errori commessi per non ripeterli in futuro ma da capitano sono orgoglioso della reazione di carattere della mia squadra. Complimenti alla squadra avversaria, in particolare a Gianmaria Ingrao che ha ammesso all’arbitro la validità della nostra rete del 3-3 che era sfuggita agli ufficiali di gara. Un gesto di fair play decisamente molto apprezzato e che fa bene a questo sport”.

Nell’intervallo esibizione particolarmente apprezzata delle Roller Fairies: le ragazze del pattinaggio artistico si sono esibite in un gradito spettacolo ed hanno ufficializzato la partnership con il salone di bellezza HEADLAB AVEDA che ha curato l’acconciatura delle giovani pattinatrici.

FOTO DI MAURILIO MANDOLFO

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com