Hockey in line, una sconfitta con beffa preclude la qualificazione alla Coppa Italia per l’under 18 elite degli Snipers Pizzeria Red Carpet

8 Marzo 2022

Una sconfitta (3-1) che fa male: è quella patita domenica mattina a Forlì contro i padroni di casa nell’ultimo turno di stagione regolare del campionato nazionale under 18 elite.
I nostri ragazzi, targati Pizzeria Red Carpet, hanno giocato un primo tempo sotto tono ma si sono ripresi strada facendo.
Dopo il momentaneo svantaggio per 2-0 i civitavecchiesi hanno accorciato con Meconi sul finire di primo tempo, ed avrebbero anche trovato il pari a metà ripresa (sempre con Meconi) dopo un forcing deciso, ma qui arriva la decisione dell’arbitro dal forte sapore di beffa. Rete annullata per un fischio improvvidamente arrivato pochi istanti prima che il disco entrasse in rete.
L’arbitro ammette il proprio errore alla panchina Snipers ma la gara ormai è compromessa: Civitavecchia cerca di segnare nuovamente la rete del pari ma è costretta a sbilanciarsi e a consumare tante energie. Il portiere di casa è in gran giornata ed in contropiede arriva il 3-1 che chiude i giochi.
Sfuma, con tanta amarezza, la qualificazione alla Coppa FISR. E così fa male. Onore comunque ai nostri ragazzi che ci hanno provato fino all’ultimo.
Il campionato ripartirà fra due settimane con la seconda fase.

“Un primo tempo decisamente sotto tono e qualche palo di troppo ci vedono chiudere la prima frazione sotto per 2-1 – afferma il coach Martina Gavazzi – ma nella ripresa mettiamo in atto un buon gioco cercando il recupero che arriva presto ma purtroppo il gol viene annullato dalla coppia arbitrale che ammette alla stessa panchina l’errore di aver fischiato troppo presto per non aver visto che il disco era libero dopo un rimbalzo. Difficile riaccendere gli animi dopo un episodio del genere che ci vede con rammarico uscire dalla Coppa Italia. Complimenti al Forlì per la buona partita disputata”.

I presenti: Giulia Mollica, Alessandro De Fazi, Manlio Mandolfo, Christian Carannante, Michele Orlando, Emanuel Serrano, Emanuele Scotti, Bernardo Meconi, Daniele Ceccotti, Sara Buzzi. All: Martina Gavazzi.

Foto di Maurilio Mandolfo

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com