Hockey in line, tante soddisfazioni in casa Cv Skating

12 Aprile 2022

Weekend pieno di appuntamenti quello appena trascorso al PalaMercuri per quanto riguarda l’hockey in line.

 

Sabato sera è andata in scena (ore 18.30) la formazione femminile, targata CRT, che ha battuto 2-0 il Torre Pellice grazie alle reti di Michela Faravelli ed Eleonora Raia. Un match complicato e che ha faticato a sbloccarsi ma che le civitavecchiesi hanno condotto nel gioco dall’inizio alla fine.
Queste le giocatrici presenti: Eugenia Pompanin, Giulia Mollica, Veronica Novelli, Martina Mori, Eleonora Raia, Martina Succi, Letizia Barocci, Michela Faravelli, Gloria Padovan, Rosaria Nambuletto, Giulia Buzzi, Louise Ciucci, Laura Giannini. Allenatore: Riccardo Valentini.

Domenica mattina è stata invece la volta della formazione under 14, targata Marco Liberati SRL: il team civitavecchiese ha sconfitto nel doppio impegno il Kemarin per 4-3 e 7-1. Molto complicata la prima partita, decisa solo nei minuti finali da Ruggero Meconi, più semplice il cammino nella seconda che i ragazzi allenati da Laura Giannini hanno condotto dall’inizio alla fine.
I presenti: Francesca Borgi, Leandro Galioto, Manuel Carannante, Edoardo Ciucci, Ludovica Giancola, Leonardo Pistola, Ruggero Meconi, Desirè Capodimonte, Aurora De Fazi, Gloria Padovan, Giulia Buzzi, Chiara De Meo. Allenatrice: Laura Giannini.

Infine domenica pomeriggio è stata la volta della seconda formazione senior, militante in serie C. Gli Snipers VR3 hanno ceduto per 6-2 alla capolista Empoli al termine di una partita ben giocata ed in cui a fare la differenza è stato l’asso della formazione ospite.
Questi i giocatori scesi in campo per i civitavecchiesi: Giulia Mollica, Samuele D’Angelo, Davide Trotta, Mattia Padovan, Emanuel Serrano, Michele Orlando, Alessandro De Fazi, Manlio Mandolfo, Alessandro Bruzzese, Eleonora Raia, Veronica Novelli, Davide Ceccotti. Allenatore: Riccardo Valentini.

“E’ una grande soddisfazione riuscire a mandare in campo così tanti atleti diversi in categorie diverse – afferma il presidente Riccardo Valentini – è un evidente segnale della crescita che stiamo facendo e dell’opportunità che stiamo dando a tanti giovani di crescere sportivamente ma soprattutto di praticare lo sport che amano dopo 2 anni molto difficili dal punto di vista delle relazioni sociali. I risultati sul campo ci premiano, in attesa delle fasi finali nazionali che saranno il vero banco di prova”.
FOTO DI MAURILIO MANDOLFO
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com