E’ finalmente ufficiale la notizia che la Cv Skating aspettava da tempo: gli Snipers Rosati Utensili giocheranno il prossimo anno in serie A2 di hockey in line. La crisi economica continua a mietere vittime in tutta Italia e in tutti gli sport e quindi sono arrivate alcune rinunce che hanno fatto scattare il passaggio nella serie superiore per il team del presidente Luciano Mercuri. “I nostri ragazzi si meritano questo palcoscenico – affermano sorridenti i dirigenti – perchè lo scorso anno in serie B abbiamo vinto tutte le partite di regular season e ripetere un altro anno così non sarebbe stato formativo. Ora invece la squadra avrà la giusta spinta emotiva per migliorarsi sempre di più”. La serie A2 sarà giocata sull’intero territorio nazionale e prenderà il via a fine ottobre. Le definitive iscrizioni saranno comunicate dopo il 16 luglio ed il campionato prenderà il via a fine ottobre. Molte trasferte quindi, ed anche un costo di campionato notevolmente maggiore. “Dovremo cercare maggiori sponsor nonostante la crisi economica non risparmi nessuno – spiegano i dirigenti – ma con la passione per lo sport e l’unità di gruppo supereremo anche questi ostacoli. La voglia di giocare è troppo forte e nessuno potrà mai togliercela”.
Il mondo della Cv Skating è in espansione ma i dirigenti frenano: “Ci sarebbero anche i numeri per iscrivere una seconda squadra in serie B, solo che purtroppo sono ancora troppo esigui per consentirci di dormire sonni tranquilli. Oltre ai giocatori servono anche allenatori e staff dirigenziale, dovremo essere bravi ad aumentare numericamente e qualitativamente anche in quello. La parola d’ordine deve essere gradualità”.
Infine un accenno alla situazione del PalaMercuri: “Oggi era in programma una riunione che è saltata all’ultimo momento per impregni del Comune. Ci teniamo che la soluzione venga trovata e ratificata nera su bianco al più presto perchè il campionato di A2 e quelli giovanili hanno bisogno di programmazione. Non possiamo rimanere in bilico fino al 31 agosto”. Per venerdì alle 12 è stato convocato un nuovo incontro: si spera che le tre parti riusciranno finalmente ad incontrarsi e siglare un’intesa.  In fase di allestimento anche una festa per il passaggio in serie A2: il club farà sapere a tutti i tifosi e simpatizzanti data e orario del ritrovo al più presto.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com