atr 42 guardia costiera

Guardia Costiera, avvistamento di un peschereccio in pericolo

22 Maggio 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella giornata di ieri, alle ore 16 circa, un aereo ATR 42 della Guardia Costiera Italiana, impegnato in attività di volo per vigilanza pesca, riceveva una richiesta di soccorso, sul canale radio di emergenza,  da un peschereccio con circa 300 migranti a bordo. L’aereo della Guardia Costiera interrompeva così la propria missione e procedeva ad individuare l’imbarcazione in pericolo: un peschereccio di circa 18 metri. L’aereo della Guardia Costiera subito dopo individuava un mercantile in navigazione in quella area di mare, facendolo dirigere verso il peschereccio allo scopo di prestare immediato soccorso. Atteso che la posizione del peschereccio era all’interno dell’area SAR Maltese, veniva informato dell’operazione in atto il competente centro per il coordinamento delle operazioni di ricerca e soccorso della Valletta che assumeva il coordinamento delle attività.

 





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo