Gruppo M5S: “Ribadiamo il nostro no al lavoro interinale per i lavoratori di portierato e Traiano”

29 Gennaio 2021
  • 1
    Share

Lo dicevamo già ad ottobre!
E’ con sincero piacere che apprendiamo dagli organi di stampa che finalmente qualcuno si unisce al grido d’allarme già lanciato dal M5s, sia in commissione lavoro che sui media. La nefanda decisione di provvedere ai servizi di custodia e portierato attraverso l’utilizzo di lavoratori interinali cancellerà, con un colpo di spugna e senza nessuna esitazione, decine di rapporti di lavoro a tempo indeterminato. E’ una mancanza di rispetto nei confronti di persone che hanno dato la propria disponibilità sempre ed in maniera incondizionata, nonostante l’infinità di problemi che hanno dovuto fronteggiare nel corso degli anni.
Dare false speranze sembra ormai essere lo sport preferito di questa amministrazione. Promesse fatte, magari in buona fede, ma che puntualmente vanno ad infrangersi sui muri della loro incompetenza. Perché se incompetenza non fosse si parlerebbe di malafede e non lo vogliamo credere.
Ci auguriamo che alle poche voci a supporto di questi lavoratori si aggiungano anche quelle dei consigliere di maggioranza, affinché insieme si possa evitare un’ingiustizia che andrebbe ad incidere nella vita di troppi lavoratori in un periodo storico che non permette certi errori.
Gruppo consiliare M5S 
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



ottica di luzio nuova



  • 1
    Share

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2021, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo