Una partita complessa dalle condizioni atmosferica al limite, pioggia, vento, campo fangoso, l’incontro, molto tattico, calci al piede, entrambe le squadre hanno sofferto le temperature bassissime.

Il Rugby Civitavecchia ha giocato per fare punti ma nonostante l’ottimo gioco ha perso per 25 a 14.

Il coach Tronca aveva chiesto per tutta la settimana passata di trovare la chiave di volta in trasferta e fare punteggio, il Rugby Civitavecchia nonostante la partita persa e non avendo fatto punti, ha dimostrato di non aver più quel mal di trasferta che ha condizionato la squadra per tutto il girone di andata.

Coach Tronca: “Ho visto i mie ragazzi trovare quella grinta che fino ad oggi non vedevo. Una inversione di tendenza che chiedevo da tempo. Hanno combattuto bene senza risparmiarsi, siamo stati in partita fino alla fine”.

Un coach oggi diverso nell’analisi della partita che mai si era sentito: “Mi dispiace dirlo, mai mi ero lamentato dell’arbitraggio, anche se delle volte ho visto alcuni arbitri fare degli errori nel girone di andata nei nostri confronti, in questo caso la terna arbitrale ha condizionato la partita e di conseguenza il risultato, senza nulla togliere al Pesaro ed al suo roster e all’ottima scesa in campo”.

Da evidenziare in particolare che il fischietto odierno ha messo in una condizione di inferiorità il Rugby Civitavecchia a dieci muniti dal termine, espulsione di Fraticelli per presa alta, si può affermare inesistente, dove il CRC ha preso una meta e di conseguenza ha tolto come minimo un punto, così come due calci durante la partita al Pesaro con dei tenuti abbastanza discutibili.

Una partita molto equilibrata, dove ci sono stati momenti di alternanza sia nel gioco che nel punteggio, il Rugby Civitavecchia molto bene in mischia chiusa così come nelle touche insomma un incontro vissuto sugli episodi.

Il Rugby Civitavecchia giocherà la prossima partita in terra toscana il 29 gennaio contro il Livorno Rugby e sarà ancora una partita importante per rimanere in serie A.

Il Civitavecchia dovrà affrontare il Livorno con assenze importanti avendo ben tre titolari mancanti per motivi lavorativi, anche se sarà una partita difficile esce dell’ottimismo dal sodalizio biancorosso dovuto al gioco visto nell’incontro odierno.

CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com