“Sulla vicenda dei lavoratori dell’hcs, qualcosa sembra muoversi. Dopo aver presentato una interrogazione chiedendo alla Regione di affrontare con incisività le criticità che riguardano l’azienda del comune di Civitavecchia, sembrano arrivare i primi segnali concreti. Infatti, l’Assessorato al Lavoro del Lazio sta predisponendo l’apertura di un tavolo, come sollecitato dall’Ugl Civitavecchia e da noi richiesto, alla presenza delle categorie e delle organizzazioni sindacali. Il tutto a partire dal mese di settembre. Auspichiamo che in quella sede ci possa essere un serio confronto tra tutte le realtà coinvolte, al fine di trovare una soluzione adeguata in grado di garantire il futuro dell’azienda e di tutelare oltre 400 dipendenti”. Lo dichiara il Capogruppo Pdl alla Regione Lazio Luca Gramazio.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com