Il Vicesindaco Battafarano: “Non dimenticare mai, per una società e un futuro migliore”.

CERVETERI – Per non dimenticare gli orrori dell’Olocausto. Il Comune di Cerveteri in occasione della Giornata della Memoria organizza un pomeriggio culturale di letture e musica, per commemorare le vittime della Shoah e tutte le vittime del regime nazi-fascista.

Venerdì 27 gennaio, a partire dalle ore 17:00, all’interno dell’Aula Consiliare del Granarone, l’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri promuove l’evento “Per non dimenticare – La Giornata della Memoria”.

Ad esibirsi, in questa data così densa di significato, Odette Piscitelli, che leggerà alcuni brani tratti dal “Diario di Anna Frank”, e il Maestro Giacomo Bellucci, che eseguirà brani di Bach, Fauré, Schubert, Rachmaninov e brani legati al Giorno della Memoria.

“Oggi più che mai è fondamentale farsi portatori di pace, per non dimenticare mai gli orrori dell’Olocausto e degli oltre 15milioni di morti nei campi di concentramento nazista – ha detto Federica Battafarano, Vicesindaco e Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – nella società odierna troppe volte assistiamo a forme di odio e intolleranza e altrettante volte siamo purtroppo costretti a leggere dichiarazioni che minimizzano o negano totalmente l’esistenza della Shoah. Venerdì 27 gennaio, all’interno dell’Aula Consiliare, invito tutta la cittadinanza a partecipare. Sarà un momento di arte, musica ma soprattutto di Memoria. Per non dimenticare mai ciò che è stato e che è purtroppo drammaticamente recente, appena 80anni fa. Non dobbiamo mai dimenticare, per un futuro e una società migliore”.

L’ingresso agli eventi proposti è chiaramente libero e gratuito.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com