gino de paolis

Gino De Paolis e Devid Porrello volano alla Pisana

27 Febbraio 2013

Alla Pisana saranno due i rappresentanti locali che siederanno in consiglio regionale. Si tratta di Gino De Paolis, eletto nelle fila di Sinistra Ecologia e Libertà e Devid Porrello del Movimento 5 Stelle. L’ufficialità è arrivata solo nel tardo pomeriggio dopo una lunga attesa, visti i ritardi nel conteggio dei voti. Gino De Paolis ha ottenuto 5.548 preferenze, primo della lista di Sel e quindi eletto al consiglio regionale, in quanto il partito ha ottenuto un seggio. “E’ stato un grande risultato – ha commentato il neo consigliere regionale ai microfoni di 0766news.it – frutto del grande lavoro fatto in questi mesi che ha sicuramente pagato in termini di consenso. Festeggiamo ma già da lunedì sarà importante mettersi subito al lavoro, perché ci sono tante emergenze da gestire e non c’è assolutamente da perdere”. Da De Paolis a Porrello. L’esponente del Movimento Cinque Stelle ha chiuso al secondo posto, ma un piazzamento che vale veramente moltissimo e che lo proietta in consiglio regionale. “Ovviamente c’è soddisfazione – ha ammesso Porrello – per i consensi che sono arrivati e che rappresentano uno stimolo per arrivare in Regione e lavorare per la gente. Mi ha impressionato l’affetto delle persone che si sono avvicinate al nostro movimento”. Parlando delle preferenze per il grillino sono state 2.717 preferenze, piazzandosi alle spalle del candidato presidente Davide Barillari ed ottenendo così uno dei 5 seggi conquistati dal 5 Stelle. Non è invece stato eletto Vittorio Petrelli. L’ex consigliere comunale ha chiuso al quarto posto con 1.410 preferenze, a 510 voti dal primo, Piero Petrassi, a cui è andato il seggio ottenuto dal movimento. Nulla da fare invece Alvaro Balloni che ha ottenuto 1.261 preferenze. Nel centrodestra, nessun esponente locale è stato eletto, confermando quindi la crisi di consenso in città. Niente da fare per Giovanni Moscherini, dopo il risultato negativo alle politiche. Fratelli d’Italia ha ottenuto, in Regione, un solo seggio con l’ex sindaco che ha ottenuto 1.445 preferenze. Male anche da Patrizio Podda de La Destra con 496 preferenze. La Federazione dei Cristiano Popolari non ha ottenuto neanche un seggio ma buon risultato personale per Sandro De Paolis, a cui sono andate 708 preferenze, voti che peseranno nella leadership del centrodestra cittadino.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com