Giammusso (Lega): “L’Agraria non scappi dal confronto pubblico sugli usi civici”

11 Dicembre 2019 ore 09:11:37
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa
“Questa Amministrazione comunale si è contraddistinta da subito per avere dato voce a ogni istanza proveniente dalla città, ivi compresi i temi più sentiti come porto e Enel. Associazioni e realtà sociali di ogni tipo hanno potuto dire la loro ed hanno trovato nel Comune, grazie alla capacità di ascoltare del sindaco Tedesco, un interlocutore istituzionale non solo rispettoso, ma anche garante assoluto del confronto.
Proprio alla luce di questa propensione al dialogo, suonano inappropriate ed inopportune le considerazioni dietro le quali l’attuale guida dell’Università Agraria si è nascosta, per cercare di giustificare l’indisponibilità a discutere in una seduta aperta del consiglio di amministrazione lo spinoso tema degli usi civici. Quindi non solo ancora una volta l’Agraria si sottrae al confronto, ma utilizza anche motivazioni del tutto strumentali. Rinnoviamo quindi non solo ai consiglieri che hanno richiesto la seduta aperta, ma a tutto il cda, la disponibilità dell’Amministrazione ad ospitare un confronto pubblico definitivo in aula Pucci.”
Questo quanto afferma il consigliere comunale Antonio Giammusso.

Lega-con Salvini Civitavecchia

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo