carabinierisito

Una donna è stata trovata senza vita alle 10 di questa mattina dai Vigili del Fuoco all’interno di un appartamento di via Aurelia nord, precisamente al civico 7. Ad allertare il 115 sembra siano stati alcuni vicini di casa, che dalla giornata di lunedì non sentivano rumori provenire dall’appartamento, abitato appunto da due coniugi. Gli uomini della caserma Bonifazi, una volta giunti rapidamente sul posto, sono entrati in casa sfondando sia la porta d’ingresso che una finestra al pianterreno. Al loro ingresso hanno trovato la donna riversa a terra che non dava segni di vita. Il marito è stato trovato in gravi condizioni, in un’altra stanza. L’uomo è stato immediatamente trasportato in ospedale.
Sul posto sono giunti anche i Carabinieri e il reparto chimico di rilevamento radioattivo, che, stando alle prime indiscrezioni, avrebbe escluso che le cause della morte della donna siano riconducibili ad una fuga di gas, in quanto non sarebbero state trovate tracce di monossido di carbonio. Una considerazione, quest’ultima, che dovrà essere chiarita da ulteriori accertamenti. Stando ad indiscrezioni, infatti, gli apparecchi per il rilevamento di sostanze chimiche nell’aria non avrebbero riscontrato la presenza di gas. E’ anche vero, però, che i locali sono stati indirettamente arieggiati dopo che i Vigili del Fuoco, per entrare, hanno dovuto necessariamente sfondare la porta e una finestra. La causa del monossido, comunque, sarebbe stata esclusa anche dal fatto che la vittima non presenterebbe, sul corpo, i segni tipici da avvelenamento da gas, ma l’ultima parola in questo senso spetterà al medico legale. Stando sempre alle prime ispezioni obiettive da parte degli agenti, nessuna delle entrate dell’appartamento presenterebbe segni d’effrazione, il che, in un primo momento, escluderebbe che in casa siano entrati degli estranei. La Procura ha aperto un fascicolo d’indagine, per permettere la prosecuzione di tutti gli accertamenti necessari da parte delle forze dell’ordine.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com