fratelli_italia(2)

Fratelli d’ Italia. Incontro con Alessandro Battilocchio ed Ernesto Tarallo

26 Aprile 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Venerdì alle ore 18,30 nella sede di via Carducci n. 30 del circolo “Giorgio Almirante” si terrà un incontro, aperto a tutti gli iscritti ed i simpatizzanti di Fratelli d’Italia, con il deputato del territorio Alessandro Battilocchio. L’incontro sarà l’occasione per fare il punto della situazione Sul quadro politico nazionale ma anche per riflettere e dibattere sulle problematiche di Civitavecchia e del comprensorio e sulle future iniziative politiche da intraprendere.
La riunione sarà preceduta da un incontro tra il direttivo del circolo di Fratelli d’Italia, l’on. Alessandro Battilocchio ed Ernesto Tarallo, ex operaio di Tirreno Power licenziato, insieme ad altri quattro colleghi, da Tirreno Power a dicembre. “Il nostro circolo – dichiara il portavoce Iarlori – segue con grande amarezza e rabbia la vicenda di questi cinque concittadini, per anni al servizio di Tirreno Power in una centrale termoelettrica che ha prodotto e continua a produrre utili milionari sul territorio, che a dicembre sono stati licenziati e sono rimasti senza lavoro in una età, quella compresa tra i cinquanta ed i cinquantacinque anni, nella quale è difficilissimo reinserirsi nel mondo del lavoro ma in cui si è ancora lontani, purtroppo, dal traguardo della pensione”.

Riteniamo doveroso – dichiara il Direttivo del Circolo – supportare Ernesto Tarallo, che da oltre cento giorni protesta, con tenacia ma anche con grande compostezza e civiltà, sotto la sede dell’Enel, rivendicando giustamente il diritto ad essere riassunto in Enel, nel rispetto degli accordi sottoscritti nel 2003 e nel 2004 con il Comune di Civitavecchia, quando, a fronte della costruzione della centrale a carbone di Tvn, la società energetica si impegnò a riassorbire eventuali esuberi della centrale di Torre Sud di Tirreno Power”.

Fratelli d’Italia ha deciso di schierarsi dalla parte di questi lavoratori licenziati e delle loro famiglie, ed ha deciso di farlo non soltanto esprimendo una doverosa solidarietà, ma richiedendo l’intervento del deputato del nostro territorio, Alessandro Battilocchio, e dei parlamentari del nostro Partito, affinché intervengano istituzionalmente nei confronti di Enel e nelle sedi competenti affinché gli accordi sottoscritti e gli impegni assunti con la nostra Città vengano finalmente rispettati, in questo caso tutelando il diritto di Ernesto Tarallo di essere riassorbito nell’organico di Torre Nord fino al raggiungimento del diritto alla pensione; ma questo è solo un aspetto di un più ampio problema, che riguarda anche gli appalti di lavoro nelle centrali termoelettriche, rispetto ai quali le imprese locali dovrebbero essere maggiormente tutelate e garantite, come recentemente sottolineato anche dal consigliere comunale Massimiliano Grasso, per sostenere e favorire occupazione per le maestranze locali.

“Ringraziamo sin d’ora Alessandro Battilocchio per aver prontamente risposto alla nostra richiesta di intervento a sostegno della battaglia di Ernesto Tarallo e dei suoi colleghi. Invitiamo i nostri iscritti e simpatizzanti a partecipare all’incontro con Alessandro Battilocchio che si terrà venerdì 27 aprile alle 18,30 nella sede del nostro circolo”.

Il Direttivo del Circolo territoriale di Civitavecchia “Giorgio Almirante” di Fratelli d’Italia



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE


lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •