forza italia bandiere

Forza Italia: “La Rosa vive a Civitavecchia? O ha un gemello ?”

11 Dicembre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Leggiamo le riflessioni del consigliere Emanuele La Rosa e ci sorgono alcune domande.

Ma lei, vive a Civitavecchia? O ha un gemello ?
È forse falso che avete detto ai fornitori di prendere il 20% in cinque anni della loro fattura? Siete coscienti che significherebbe, per loro, fallimento?
Possiamo chiedere quanto è costato il piano di concordato ? E come sono stati presi  questo fantomatici professionisti, poi scappati ?

È falso dire che si è fatto uno sconto di 300 milioni di euro ad Enel?
Ed è falso dire che avevate dichiarato in nome di una politica ambientalista (o meglio falsa ambientalista) che non prendevate i quattro spicci, che poi avete regolarmente preso, perché sporchi di sangue?
ancora: sbagliamo o la centrale è ancora aperta, sì proprio quella aperta con tanta sofferenza da De Sio?
E proprio voi parlate di poltrone? Avete fatto di tutto pur non perdere 1800 euro al mese che vengono presi dai vostri assessori…

Ma continuiamo: è falso dire che avete promesso una amministrazione aperta alla cittadinanza e che l’avete fatta diventare una casta (meglio: una setta) cioè la vostra?
è falso dire che non avete creato un posto di lavoro anzi il contrario e non avete portato a casa un progetto, uno solo, per il rilancio della città?
Vogliamo parlare del fondo immobiliare o dell’accordo con l’autorità portuale? Diciamo del  falso a dire che siete scesi nel ridicolo?
ed è falso dire che i servizi offerti alla cittadinanza sono eguali a zero e che non conoscete neanche cosa vuol dire la parola decoro urbano?
è falso dire che le dimissioni sono un gesto di responsabilità, quando una persona che riveste un incarico pubblico dice ad un disagiato che non è nessuno?
resta il dubbio che La Rosa e i suoi colleghi parlino con la gente di Civitavecchia, con ormai molti dei loro stessi sostenitori che ritengono questa esperienza fallimentare e che hanno una grande paura per le ripercussioni future, magari poveri disgraziati, che solo per non finire nella vostra gogna mediatica e informatica rischieranno di perdere qualche proprietà.

Il fatto è che se la giunta Cozzolino avesse fatto il 10% della giunta De Sio, saremmo in una situazione migliore. Invece tra le poche notizie positive di questi ultimi anni, occorre ringraziare ancora una volta il centrodestra che con la sua opposizione ha sventato un’invasione incontrollata di immigrati in una situazione sociale già difficile.

Se La Rosa non è d’accordo, se vuole darci le risposte ai tanti interrogativi che gli abbiamo posto, non si scomodi con comunicati né con sermoni su Facebook: resti in silenzio oppure ci indichi un posto qualsiasi per un bel confronto pubblico, quel confronto che abbiamo chiesto tante volte al suo sindaco e ai suoi colleghi ormai da tempo senza mai ricevere risposta. Chissà perché…”.
Comunicato del Coordinamento Forza Italia Civitavecchia

 


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo