centrale tvn

Dal Consigliere Comunale del M5S Francesco Fortunato riceviamo e pubblichiamo.

“Si è tenuto oggi presso la centrale Enel un incontro fra i vertici dell’azienda e le organizzazioni sindacali. Presente come osservatore per l’amministrazione comunale di Civitavecchia il delegato ai rapporti sindacali Francesco Fortunato.
“Enel ha dimostrato di aver ragionato sulla proposta emersa dal tavolo della scorsa settimana – spiega il consigliere comunale – ed ha messo in campo un percorso formativo sperimentale che potrebbe partire con la prima fase fra un paio di settimane circa nelle strutture presenti a via del Gazometro.
Tali strutture, in cui si era pensato di poter impiegare momentaneamente i circa 20 lavoratori che sono in presidio fuori dalla centrale, sono risultate da un’ispezione dell’azienda piuttosto ben messe e quindi non hanno bisogno di ingenti investimenti o lavori per essere rese produttive. 
Per quanto riguarda l’emergenza dei lavoratori in presidio invece – chiude Fortunato – Enel e le organizzazioni sindacali si sono aggiornate a venerdì, quando nel corso di un nuovo incontro dovranno ragionare sulle possibili soluzioni”.
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com