Fiumicino, mozione della Lega: “Il Comune sostenga il fondo per rilanciare il sistema aeroportuale”

12 Novembre 2020
Condividi
  • 2
    Shares

“L’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus ha colpito durante anche il sistema aeroportuale non risparmiando nemmeno il nostro scalo, tra i più grandi d’Europa. Il dato che emerge dal report di Assaeroporti conferma una crisi senza precedenti per il settore aereo con un calo, solo nel mese di ottobre, pari all’80 per cento dei passeggeri rispetto allo stesso periodo del 2019. Bisogna agire subito.

Per questo motivo abbiamo protocollato una mozione con la quale chiediamo alla Presidente del Consiglio comunale e al Sindaco di convocare l’Associazione Nazionale dei Comuni Aeroportuali (Ancai) per fare il quadro della situazione e sostenere tutte le iniziative volte all’istituzione di un fondo di tutela del sistema aeroportuale italiano.

L’Ancai, infatti, è un’associazione promossa dai sindaci dei Comuni aeroportuali che nasce come strumento di tutela degli interessi dei cittadini, delle attività economiche territoriali e delle risorse ambientali dei Comuni che ospitano
una struttura aeroportuale.

Il presidente di Assaeroporti, il dottor Fabrizio Palenzona, ha quantificato in un miliardo di euro l’investimento necessario a scongiurare la chiusura degli aeroporti italiani e in Senato, durante la Commissione unita Bilancio e Finanze e Tesoro il senatore De Vecchis ha ufficialmente chiesto al Governo di inserire nel Recovery Found un capitolo di interventi su aeroporti e porti; è importante che anche l’Amministrazione comunale di Fiumicino aderisca al più presto a questo progetto per tutelare non solo il benessere dei lavoratori ma anche l’economia dell’intera città”.

Firmato: Vincenzo D’Intino, consigliere comunale della Lega

MOZIONE ANCAI

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo




Condividi
  • 2
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com