FEDERLAZIO: POSITIVO E TEMPESTIVO INCONTRO CON NEO SINDACO DI CIVITAVECCHIA

18 Giugno 2019
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Roma, 18 giugno 2019

L’incontro svolto presso il Comune di Civitavecchia con il Sindaco neo-eletto, Ernesto Tedesco, è stato utile per analizzare le problematiche derivanti all’indotto dalla situazione che si sta delineando sulla centrale Enel di Torrevaldaliga Nord.

All’incontro hanno partecipato le aziende del comparto metalmeccanico operanti sul territorio. La Federlazio, presente all’incontro, giudica tempestiva e positiva l’iniziativa del neo-Sindaco, che ringrazia e a cui augura buon lavoro.

Nell’ambito del dibattito che si è sviluppato, l’Associazione delle piccole e medie imprese ha rilanciato le forti preoccupazioni sui temi produttivi e occupazionali legati al principale committente del territorio.

E’ stato sottolineato che le imprese chiedono al nuovo Sindaco una particolare attenzione in questo momento contraddistinto dall’incertezza dovuta alla discussione, tutt’ora in corso, che dovrebbe portare, entro il 2025, all’abbandono del combustibile fossile.

“La nostra primaria richiesta al Sindaco Tedesco è un richiamo deciso affinchè stimoli un percorso condiviso con tutti gli attori che operano sul territorio. Siamo certi che, attraverso una programmazione di tutte le fasi della eventuale riconversione, si possa consentire alle aziende di pianificare le proprie attività evitando contraccolpi economici ed occupazionali.” Questa la dichiarazione del Direttore Generale della Federlazio, Luciano Mocci.

Uff Stampa FEDERLAZIO





  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo