Fallito il primo approccio all’Elite: ora massimo sforzo per la seconda fase

26 Maggio 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Passa il Cortina alla fase Due da prima della classe. Per la Juniores della CPC2005 di c5 la chance dell’Elite passa dal piazzamento che otterrà dal girone degli sconfitti, Mercoledi inizia anche la Coppa Lazio

Sconfitta la Juniores di c5 sul campo del Cortina. Un tre a uno finale che pregiudica il piazzamento d’onore in vista dell’ Elite. Da ora in avanti si giocherà per i posti che vanno dal quarto al sesto della graduatoria d’ammissione. Il sogno del riaggancio dopo una partita tirata, si era sul punteggio di due a uno, vanificato dalla doppia espulsione di Santaniello e Fiorentini. Complice la troppa fiscalità del direttore di gara Patrizio Cerboni, che frena col suo operato entrambe le squadre. Pesano dal canto portuale le troppe assenze a cui mister Termini deve far fronte, che la costringe a presentarsi con una rosa ridotta all’appuntamento chiave della stagione. Assenti dell’ultima ora per infortunio Pizzardi, Terzini e Mellini. Sul fattore realizzazioni in rete Santaniello per la CPC2005, mentre per il Cortina in gol Bergamo, Solognesi e Muci.
Ora in attesa di sapere i nomi delle altre due squadre che accederanno alla fase due, testa alla Coppa Lazio “Trofeo Bruno Marconi”. Competizione che inizierà per tutti il 29 maggio, ma con un calendario ancora da definire per la CPC2005-Moda Termini. Imperversa l’incrongruenza di quanto emanato il 25 maggio dalla LND, che li vede in campo già martedi rispetto alla richiesta di giocare il mercoledi per l’indisponibilità del campo in quella data. Nei prossimi giorni sarà risolto il tutto.
Le prime tre giornate della Coppa Lazio saranno:

-29 e 30 maggio: CPC2005-Moda Termini – POLISPORTIVA DE ROSSI ARL

-5 giugno: Real Preneaste – CPC2005-Moda Termini

-12 e 13 giugno: CPC2005-Moda Termini – S.S. LAZIO Calcio a 5


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

commenti