Riceviamo e pubblichismo da Roberto De Vito, Presidente del Movimento “Ottimo Consiglio”.
 
“Apprendiamo con soddisfazione che l’Amministrazione Cozzolino ha incominciato a prendere in esame diverse soluzione per risolvere la situazione dell’emergenza abitativa di Civitavecchia. Riteniamo di aver contribuito, con forza, a porre al centro dell’attenzione del Sindaco e dell’Amministrazione questa problematica. Con il Presidio del Pincio che ci ha visti impegnati per un intera settimana intendevamo non solo dare voce alla famiglia De Angelis che era in una situazione estrema, ma anche a tante altre persone.  In quella settimana abbiamo raccolto innumerevoli storie di famiglie in difficoltà, mettendo in evidenza una situazione davvero emergenziale che fino a quel momento l’Amministrazione Comunale aveva completamente e vorremmo dire ostinatamente ignorato. Abbiamo dimostrato come la nostra protesta non fosse solo un “urlare più forte” per scavalcare diritti di qualcun altro ma una battaglia di civiltà che coinvolgeva tutta la città. Siamo quindi soddisfatti il Sindaco abbia dato il via all’iter per sbloccare varie situazioni, che evidentemente l’Amministrazione fino a quel momento non aveva avuto modo di approfondire. Da parte nostra come Ottimo Consiglio certamente non abbasseremo la guardia, siamo in attesa di essere convocati dal Sindaco ad un tavolo di confronto su questo argomento al quale riteniamo debbano essere presenti esponenti della minoranza presente in Consiglio Comunale nonché l’Associazione Codacons. Le soluzioni per i cittadini, soprattutto per i cittadini in difficoltà, hanno bisogno di condivisione e ricchezza di idee e di soluzioni. Noi idee ne abbiamo, le vogliamo proporre e abbiamo bisogno di tutte le forze che oggi rappresentano i cittadini”.
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com