Elezioni Previambiente, Paolo Iarlori dirigente di CSP eletto rappresentante

10 Dicembre 2019
Tempo di lettura: < 1 minuti

Il 3, 4 e 5 dicembre uu.ss. si sono tenute le elezioni per il rinnovo della Assemblea nazionale dei soci del fondi di previdenza complementare “Previambiente”, in occasione delle quali è stato eletto, tra i trenta componenti rappresentanti delle fonti istitutive imprenditoriali, anche l’avv. Paolo Iarlori, in qualità di dirigente di Civitavecchia Servizi Pubblici Srl.
L’avv. Paolo Iarlori, in particolare, è stato eletto quale candidato della Associazione imprenditoriale Fise-Assoambiente, associazione rappresentativa delle aziende che gestiscono i servizi di igiene urbana.
Previambiente è un fondo negoziale di previdenza complementare al quale aderiscono oltre 1000 imprese in Italia ed oltre 46.000 dipendenti di imprese e società esercenti servizi ambientali: numeri che certificano la grande importanza e rappresentatività del fondo.
E’ la prima volta, in circa venti anni di storia di Previambiente, che nella assemblea nazionale dei soci viene eletto un rappresentante di Civitavecchia e, più in particolare, della società del Comune di Civitavecchia che gestisce il servizio di igiene urbana nel nostro territorio comunale.
“Ringrazio le aziende aderenti a Previambiente e l’Associazione imprenditoriale Fise Assoambiente per la fiducia riposta nella mia persona. La mia designazione ed elezione costituisce certamente un importante riconoscimento per Civitavecchia e per la società del Comune, la Civitavecchia Servizi Pubblici Srl, che si afferma come una realtà importante nel panorama nazionale delle aziende attive nei servizi ambientali”.
Civitavecchia Servizi Pubblici Srl
Civitavecchia, 10 dicembre 2019

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo




Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo