2003

DLF Scuola Calcio: 2° torneo Roma Merry Christmas Cup

7 Gennaio 2016
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: 3 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Al termine dell’intensa tre giorni del  2° Torneo Roma Merry Christmas Cup, chermesse organizzata dalla Eventours, il noto centro sportivo “La Borghesiana” si tinge di biancoverde.
Il DLF Civitavecchia presentava alla manifestazione ben quattro categorie: i 2003 guidati da Filippo De Gaetano, i 2005 guidati da Diego Michesi, i 2006 guidati da Simone Romagnoli e i 2007 guidati da Riccardo Pieri. Ebbene tre delle quattro formazioni si sono aggiudicate il titolo, esattamente con i 2005, i 2006 e i 2007, mentre i 2003 hanno conquistato la 3^ posizione.
Partiamo dai più piccoli, la categoria 2007 che al termine di un combattutissimo triangolare nella parte finale del torneo, ha conquistato la meritata vittoria. Nello specifico i dielleffini hanno prima sconfitto il Don Orione per 4-1, poi, nella gara decisiva, il Piave Latina per 4-3.
I 2006 invece erano impegnati in un mini campionato con gare di andata e ritorno. Nel girone i  biancoverdi si sono confrontati con il Don Orione, il Grottaferrata e l’Atletico Football Club. Al termine delle sei gare previste il punteggio parla chiaro: sedici punti sui diciotto in palio e conseguente vittoria con un largo margine di vantaggio sulla seconda.
I ragazzi del 2005 al termine di una finale al cardiopalma contro il Don Orione, portano nella sede di Viale Baccelli la coppa vincendo la prima gara del triangolare di finale per 3-2 contro gli abruzzesi dell’Agraria Club, poi impattando per 1-1 contro il Don Orione, per una classifica che ha visto trionfare i biancoverdi del DLF.
I 2003 di Mister De Gaetano riescono comunque a ben figurare giocando sotto età contro compagini 2002 e 2001,  vincendo la finale di consolazione per 3-0 contro il Don Orione, aggiudicandosi così il terzo posto. Il torneo è stato vinto dai toscani del Capostrada Pistoia sul Grottaferrata per 2-0.
Una tre giorni faticosa che però ha regalato ai ragazzi, agli staff tecnici e ai genitori, momenti di divertimento, di  aggregazione e, perché no, di grande orgoglio e soddisfazione per far parte della famiglia DLF. È stato emozionante per chi ha assistito alle evoluzioni stilistiche di questi piccoli atleti vedere come le squadre che aspettavano di giocare facevano il tifo e sostenevano i “compagni” di altre età nella stessa comunione di passione per il calcio e per i colori della propria maglia.
Bravi tutti!
DLF Civitavecchia 2003: Fioretti Alessio, Bisozzi Andrea, Spizzico Samuele, Coppari Alessandro, Midei Alessandro, Criscoli Daniele, Avallone Alessio, Gasparri Alessio, Muneroni Gianluca, Bonamano Luca, Saladini Samuel, Conti Alessandro, Nunnari Patrizio, Paniccia Mattia, Tombolelli Maurizio, Romitelli Fabio, Luzzetti Niccolo’, Mancini Jacopo.
DLF Civitavecchia 2005: Belloni Giordano, Cultrera Mattia, Fara Daniele, Luciani Gianluca, Mazzarini Simone, Deiana Alessio, Cangani Gianluca, Santi Paolo, Mangoni Luca, Michesi Matteo, Forino Lorenzo, Fabbri Tiziano, Fugalli Andrea, Giuli’ Simone.
DLF Civitavecchia 2006:  Di Camillo Valerio, Maroncelli  Giordano, Pandolfi  Mirko, Burtini Riccardo, Monteneri Lorenzo, Stefanini Nicolas, Malservigi Leonardo, Priori Flavio, Di Gianni Vincenzo, Converso Leonardo, Verde Simone, Camilletti Davide.
DLF Civitavecchia 2007: Ricci Filippo, Pierucci Alessandro, Di Giuseppe Mattia, Mori Flavio, Murabito Alessio, Fanali Daniele, Arilli Andrea, Esposito Marco, Belloni Gabriele, Memmoli Francesco, Minerviano Giovanni.

(Fonte: Maurizio Priori)

2007

20062005

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo