Differenziata, si pensa anche alle case più isolate

15 Maggio 2019
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Saranno realizzate delle installazioni in legno lungo alcune strade

CIVITAVECCHIA – L’amministrazione pensa ai cassoni da installare per aiutare le ‘‘case sparse’’ in vista dell’avvio della raccolta differenziata. Il 20 maggio partirà la raccolta porta a porta in tutta la città, dopo l’esperimento dello step 1 durato circa due mesi. La giunta ha approvato le disposizioni relative alle case più isolate, quelle in periferia e difficilmente raggiungibili dai mezzi adibiti alla raccolta. Saranno realizzate delle installazioni modulari in legno dotate di ganci da collocare lungo alcune strade, per una spesa totale di 25mila euro. Intanto proseguono gli incontri informativi della Achab srl, società che sta gestendo la campagna informativa per conto di Palazzo del Pincio. Il primo appuntamento di questa settimana è previsto per domani 16 maggio dalle 10 alle 13 con un punto informativo che sarà allestito in via Alcide De Gasperi a Campo dell’Oro, all’altezza della farmacia. Venerdì, dalle 10 alle 13, il punto informativo sarà presente in via E. Maroncelli, all’altezza del centro commerciale Uni Coop, in località Boccelle. Sabato 18 maggio, dalle 10 alle 13, sarà invece allestito in via Achille Montanucci, all’altezza del supermercato ‘‘Meta’’, in zona Faro.

Fonte Civonline



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento