Venerdì 26 giugno dalle ore 19.00 alle ore 21.00, il comitato “Altra Europa Sud Etruria” invita la cittadinanza, i sindacati, le forze politiche, i comitati e le associazioni all’incontro pubblico presso il dopolavoro ferroviario (campi sportivi, Ponte delle Quattro porte) con il parlamentare greco, Nikos Sirmalenios, deputato di Syriza.

Nel momento di massima tensione nei rapporti tra Bruxelles ed Atene è fondamentale sostenere la Grecia nella sua battaglia per la difesa dei diritti umani contro in vincoli finanziari imposti dalla BCE. La crisi umanitaria in Grecia presenta dati allarmanti: cresce la mortalità infantile, mancano medicine di prima necessità e solo nell’Attica i suicidi sono stati ca. 7.000 dall’inizio della crisi.

La lotta del governo greco di riconsiderare i vincoli finanziari per non tagliare ancora le pensioni, per non accrescere ancora tasse come l’IVA su beni primari, per non contrarre i servizi pubblici, è fondamentale per la difesa dei diritti di tutti i cittadini europei e non solo dei greci.

Anche in Italia ben conosciamo le conseguenze delle politiche d’austerità su investimenti, servizi, pensioni. E’ ora di dire basta a politiche che non risolvono ma aggravano la crisi: il debito greco, come quello italiano, è aumentato del 50% malgrado i massicci tagli alla spesa pubblica.

Sosteniamo la Grecia perché la sua battaglia è anche la nostra.

Comitato “Altra Europa Sud Etruria”

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com