DEGRADO BIBLIOTECA SANTA MARINELLA, IL SINDACO TIDEI: “RIMETTEREMO MANO LÌ DOVE LA VECCHIA AMMINISTRAZIONE HA FALLITO”

1 Febbraio 2022

“ENTRO FEBBRAIO AFFIDEREMO I LAVORI PER RIFACIMENTO TETTO”

“Dopo i tanti sacrifici ed interventi apportati sul territorio, l’amministrazione Tidei correrà nuovamente ai ripari della passata amministrazione che continua a fare acqua da tutte le parti. Come nel caso della Biblioteca comunale Alessandro Capotosti, unico polo dedito allo studio dei tanti giovani della città che si vedono costretti oggi a lanciare l’urlo d’allarme per una struttura che dovrebbe garantire sicurezza e che invece cade in pezzi”.

Il Sindaco chiarisce: “Occorre protestare contro la vecchia amministrazione, noi non c’entriamo nulla.

L’amministrazione Bacheca ha provveduto a collaudare i lavori di ristrutturazione della Biblioteca comunale, che però sono stati mal eseguiti, lo dimostra la situazione attuale in cui versa oggi: piove all’interno, manca la rete internet, crolla l’intonaco ed è visibile la muffa sulle pareti.

Metteremo fine a questa situazione, predisponendo un progetto di rifacimento del tetto della biblioteca, utilizzando 20 mila euro, stanziati nel bilancio e resi disponibili per affidare i lavori sulla base di preventivi, entro il mese di febbraio.

In questo modo offriremo agli studiosi la possibilità di poter tornare sui libri in un luogo sicuro e protetto, quello che al momento non è di certo la biblioteca comunale di Santa Marinella.

Il degrado che ha lasciato la vecchia amministrazione è da denuncia. Non escludo che denunceremo alla Corte dei Conti”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com