1

Dal Ministero 1milione e 800mila euro per la nuova palestra del Di Vittorio, Pascucci: “Impegno mantenuto con gli studenti”

Il Consigliere comunale di Ladispoli e Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale commenta l’ottenimento dei fondi per la realizzazione della struttura”.

 

“L’Istituto Alberghiero Di Vittorio di Ladispoli avrà la prima palestra della sua storia. Come avevo assicurato, Città Metropolitana di Roma Capitale ha partecipato ad un bando Ministeriale per l’edilizia scolastica e ha ottenuto un finanziamento di oltre 1milione e 800mila euro per la realizzazione dell’impianto. Un impegno forte e preciso che avevo preso con i rappresentanti degli studenti, che ringrazio per avermi coinvolto e interessato, e con la Dirigenza Scolastica. Finalmente gli studenti del nostro territorio potranno svolgere attività fisica a scuola”. A dichiararlo è Alessio Pascucci, Consigliere comunale di Ladispoli e Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale.
“Dopo anni di battaglie, mesi fa, incontrandomi con i rappresentanti degli studenti dell’Istituto Di Vittorio Diego Corradini e Matteo Guerrini e la Dirigente Scolastica Vincenza La Rosa avevo preso un impegno – ha dichiarato Alessio Pascucci – il Di Vittorio, una delle eccellenze del nostro territorio, avrebbe avuto la sua palestra scolastica. Ritengo vergognoso che una scuola superiore, frequentata ogni giorno da migliaia di studenti non abbia uno spazio idoneo a far svolgere attività motoria. Per questo, mi sono messo immediatamente a lavoro con la Città Metropolitana di Roma Capitale, Ente competente, perché preparasse il progetto e partecipasse proprio con la scuola di Ladispoli al bando indetto dal Ministero. Oggi, la notizia che il progetto è stato meritevole di finanziamento per 1.883.286,62 Euro. Ci tengo a sottolineare che Città Metropolitana ha potuto presentare un solo progetto su quel bando. E tra le numerosissime scuole dei 121 Comuni di Roma e provincia, abbiamo scelto proprio il Di Vittorio”.
“Per questo grande traguardo – conclude Pascucci – ci tengo a ringraziare sentitamente il Sindaco della Città Metropolitana Roberto Gualtieri, il Vicesindaco Pierluigi Sanna e il Consigliere Delegato all’Edilizia Scolastica, Impianti sportivi e Politiche della formazione Daniele Parrucci, che hanno immediatamente recepito la richiesta del territorio e degli studenti di Ladispoli. Voglio poi ringraziare il Dirigente Ingegner Claudio Dello Vicario, che sempre, con estrema professionalità e disponibilità ha seguito l’intero iter del progetto. Infine, un ringraziamento a Federico Ascani, con il quale a Palazzo Valentini ho sempre lavorato in maniera sinergica per lo sviluppo e i diritti dei territori di Cerveteri e Ladispoli. Tanti ragazzi, come Matteo Guerrini, rappresentante degli studenti diplomatosi quest’anno, hanno lottato per anni per questo risultato. Li ringrazio tutti; soprattutto quelli che oramai hanno lasciato l’istituto senza aver mai potuto fare attività in una palestra. Li inviteremo tutti alla inaugurazione dell’opera.”