CSP, USB: “La soluzione sta nella costituzione di un’azienda speciale”

15 Gennaio 2020
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Fallimentare la scelta della gestione dei servizi pubblici ad aziende di diritto pubblico”.

CIVITAVECCHIA – Nel corso di un incontro svoltosi ieri tra USB Nazionale Lavoro Privato, IL Sindaco Ernesto Tedesco ed il Vice Sindaco e Assessore alle Partecipate Massimiliano Grasso, la USB ha avanzato la proposta di trasformare l’azienda in house del Comune in azienda speciale, controllata interamente dal Pincio. Secondo l’Unione Sindacale di Base l’unica alternativa percorribile dal Comune per uscire dalla crisi di CSP, sarebbe infatti la ripubblicizzazione dei servizi essenziali. Con l’Azienda Speciale il Comune di Civitavecchia ripristinerebbe la gestione interamente pubblica dei servizi, sottraendola al rischio del depauperamento delle risorse economiche, dello spacchettamento o dell’ingresso dei privati nella gestione, garantendo i livelli occupazionali. La USB nel ringraziare l’amministrazione comunale per l’impregno profuso nel valutare la proposta, auspica in uno sviluppo positivo della stessa.

Fonte Civonline


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!

  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo