Crematorio, Gruppo M5S: “sembra una commedia di De Filippo”

21 Febbraio 2020

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa
La vicenda del forno crematorio sta arrivando ormai ai limiti del grottesco, se non fosse che che i protagonisti sono proprio coloro che dovrebbero occuparsi di tutelare il comune dalle richieste di risarcimento danni.
Oggi dalle dichiarazioni di Altair scopriamo che un assessore (non è chiaro se si tratti di Magliani o D’ottavio) e il segretario generale dell’ente, tutti nominati dal sindaco Tedesco su base fiduciaria, avevano già sottoposto alla società la stessa relazione per la quale è stata denunciata ai carabinieri dagli stessi protagonisti una fantomatica talpa!!
Stiamo di fronte a soggetti istituzionali oppure siamo in una commedia di De Filippo?
La situazione si commenta tristemente da sola e in un paese normale solo le dimissioni potrebbero ristabilire un minimo di credibilità nelle istituzioni, ma siamo a Civitavecchia e magari basteranno le frecce tricolori per distrarre l’opinione pubblica… O no?
Gruppo consiliare M5S 
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa







Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo