Cpc, un finale da vivere al massimo

18 Aprile 2014

Un momento magico e la voglia di continuare a stupire, in una stagione positiva per i colori della Compagnia Portuale. La squadra di Salvatore Incorvaia è reduce da dieci risultati utili consecutivi, ben sei vittorie e quattro pareggi che di fatto hanno rilanciato la squadra civitavecchiese per il secondo posto in classifica. Una squadra che ha finalmente espresso i suoi reali valori, grazie ad un mercato estivo importante, in cui la società ha pensato ad allestire un gruppo, guardando anche al futuro. “Non sono sorpreso di questi risultati – esordisce il presidente della Cpc Sergio Presutti – perchè la squadra ed in primis il tecnico hanno lavorato tantissimo in questi mesi e ci hanno sempre creduto. La squadra in queste ultime giornate ha dimostrato di avere delle grandi potenzialità e di potersela giocare con tutti. Rammarico? Sono abituato a guardare avanti e prendere dal passato tutto sia positivo che negativo. Adesso dobbiamo pensare a chiudere la stagione nel modo migliore possibile e poi tireremo le somme come sempre, con grande tranquillità”. Quattro partite alla fine e l’obiettivo è ovviamente quello di fare più punti possibili per restare nella zona nobile e chissà magari togliersi qualche bella soddisfazione. La zona playoff dista solo quattro punti e tutto può succedere. “Non facciamo calcoli – ammette Presutti – cercando di vivere alla giornata e tirare le somme alla fine. Non sarà facile, tutte le partite vanno affrontate con la stessa intensità e questo la squadra lo sa molto bene. Il secondo posto? Non è semplice la questione ma credo che sia logico provarci fino alla fine, dando il massimo. Lo spirito portuale è quello di lottare fino alla fine e sempre e per questo ci giocheremo le nostre carte fino alla fine”. Un cenno poi ai tecnici. “Incorvaia sta facendo un ottimo lavoro, portando avanti quanto fatto dal suo predecessore Galli. Ma un merito anche ai ragazzi che si allenano con grande impegno e meritano grandi soddisfazioni”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com