comune-3

“Civitavecchia allo stato attuale non è pronta ad accogliere alcun migrante. Le nostre osservazioni le abbiamo già fatte diversi mesi fa nelle sedi opportune e da allora nulla è cambiato. Civitavecchia non si vuole sottrarre al suo dovere istituzionale e morale di accoglienza ma allo stato attuale ha degli oggettivi importanti impedimenti, che sono la inadeguatezza strutturale della caserma De Carolis, ridotta a poco più di un rudere, la sofferente situazione dell’ospedale che a malapena riesce a rispondere alle attuali esigenze e la scarsezza di mezzi e risorse con le quali le varie forze di polizia devono operare per garantire l’ordine pubblico.

Venerdì 17 aprile il Prefetto Gabrielli visiterà Civitavecchia come primo comune di un tour esplorativo del suo mandato che partirà proprio dalla nostra città. Nell’ambito di questo incontro visiteremo anche la caserma De Carolis e noi come istituzioni ribadiremo i concetti già espressi: ad oggi, in queste condizioni, è molto difficile immaginare di accogliere alcun migrante ed una forzatura potrebbe avere ripercussioni sull’ordine pubblico; è quindi nell’interesse dei nostri concittadini che valuteremo attentamente la situazione e il da farsi con il Prefetto”.
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com